Ristorante

Riapriamo il 30 marzo 2019!

"I peccati di gola non sono solamente di breve durata, perché il ricordo che lasciano è permanente."
(Johann Wolfgang von Goethe)

Dal punto di vista culinario il ristorante "Zu Tschötsch" si ispira alle tradizioni locali della semplice cucina altoatesina, prestando particolare attenzione all'impiego di prodotti freschi e del posto.

Potrete assaporare le nostre specialità tirolesi, naturalmente fatte in casa, come ad esempio i famosi canederli e gli “Schlutzkrapfen” (mezzelune con il ripieno di ricotta e spinaci). Ecco il nostro menu.

Offriamo volentieri anche piatti vegetariani o senza glutine e siamo anche disponibili per altre particolari esigenze culinarie. Un classico esempio è costituito dal nostro "Kaiserschmarrn" senza glutine, una prelibatezza tipica del posto. L'antica "Stube" in legno del Tschötscherhof, databile ad oltre 300 anni addietro, è stata luogo d'incontro di parecchie generazioni; in essa è possibile pranzare vivendo un'atmosfera rustica e confortevole, ricca di storia. In estate, sotto una vite vecchia 100 anni, la nostra terrazza esterna è il luogo ideale per godersi al fresco le miti serate "summer nights", assaporando specialità alla griglia e vivere qualche intrattenimento a sorpresa.

Orari d'apertura: giornalmente dalle 8.00 alle 22.00, mercoledì giorno di riposo. Cucina calda a mezzogiorno dalle 12.00 alle 14.00, la sera dalle 18.00 alle 20.30.

Il pomeriggio serviamo specialità come il tagliere di speck e formaggio, torte fatte in casa e gelati a piacere.

Törggelen

Ogni anno in autunno, una volta terminata la raccolta, ha inizio il cosiddetto "Törggelen", una tradizione altoatesina molto conosciuta e apprezzata. La parola Törggelen deriva dal latino "torquere", che significa "torchiare l'uva". Anche da noi al maso "Zu Tschötsch" a Sant' Osvaldo di Castelrotto - Siusi allo Sciliar, il Törggelen ha radici profonde. Le origini del Törggelen risalgono ad una tradizione contadina che consisteva nel degustare il vino novello, da inizio ottobre fino all'inizio dell'Avvento. I contadini, in piacevole compagnia, potevano scambiare le loro esperienze e degustare le specialità locali. Nel passato le pietanze del Törggelen consistevano soprattutto in Speck e "Kaminwurzen" (un salume affumicato) oppure semplici piatti della cucina contadina tirolese. Oggigiorno vengono serviti piatti molto sostanziosi di carne salmistrata, crauti, salsicce varie, canederli fatti in casa e diversi prodotti derivanti dall'agricoltura del maso. Abbiamo infine le castagne arrosto, provenienti dal castagneto di casa, ed i tipici "Krapfen" fritti. Per completare il Törggelen al Tschötscherhof non deve assolutamente mancare in tavola il dolce mosto d'uva e il vino novello di casa.

Buffet contadino di Castelrotto

Mangiare è una necessità, assaporare è un'arte.
(François VI. Duc de La Rochefoucauld)

Con questo spirito il padrone di casa Michael Jaider e altri due contadini hanno creato il "buffet contadino di Castelrotto". Si tratta di un catering con prodotti qualitativamente eccellenti, provenienti direttamente dal maso ed elaborati con grande cura. Il catering è in grado di soddisfare le esigenze per gruppi fino a 500 persone con specialità fredde e fino a 150 persone con un buffet caldo. È naturalmente determinante l'utilizzo esclusivo di prodotti provenienti direttamente dal maso.

Offerte/News

Albergo

"...e quando sarò arrivato, mi lascerò avvolgere da questa profonda quiete, ...

continua

Vini

„Ci sono vini che migliorano con gli anni e ci sono anni che migliorano solo con il vino.“

continua

Museo contadino

„Ciò che hanno costruito i nostri avi con l'aiuto di Dio vogliamo conservare e migliorare."

continua

Agriturismo / maso

"Adeguati al passo della natura, il suo segreto è la pazienza." (Ralph Waldo Emerson)

continua

Richiesta
+39 0471 706 013