Ristorante

"I peccati di gola non sono solamente di breve durata, perché il ricordo che lasciano è permanente."
(Johann Wolfgang von Goethe)

Dal punto di vista culinario il ristorante "Zu Tschötsch" si ispira alle tradizioni locali della semplice cucina altoatesina, prestando particolare attenzione all'impiego di prodotti freschi e del posto.

Potrete assaporare le nostre specialità tirolesi, naturalmente fatte in casa, come ad esempio i famosi canederli e gli “Schlutzkrapfen” (mezzelune con il ripieno di ricotta e spinaci).

Offriamo volentieri anche piatti vegetariani o senza glutine e siamo anche disponibili per altre particolari esigenze culinarie. Un classico esempio è costituito dal nostro "Kaiserschmarrn" senza glutine, una prelibatezza tipica del posto. L'antica "Stube" in legno del Tschötscherhof, databile ad oltre 300 anni addietro, è stata luogo d'incontro di parecchie generazioni; in essa è possibile pranzare vivendo un'atmosfera rustica e confortevole, ricca di storia. In estate, sotto una vite vecchia 100 anni, la nostra terrazza esterna è il luogo ideale per godersi al fresco le miti serate "summer nights", assaporando specialità alla griglia e vivere qualche intrattenimento a sorpresa.

Orari d'apertura: giornalmente dalle 8.00 alle 22.00, mercoledì giorno di riposo. Cucina calda a mezzogiorno dalle 12.00 alle 14.00, la sera dalle 18.00 alle 20.30.

Momentaneamente il ristorante é chiuso per ferie. Riapriamo la domenica, 26.03.2017.

Il pomeriggio serviamo specialità come il tagliere di speck e formaggio, torte fatte in casa e gelati a piacere.

Törggelen

Ogni anno in autunno, una volta terminata la raccolta, ha inizio il cosiddetto "Törggelen", una tradizione altoatesina molto conosciuta e apprezzata. La parola Törggelen deriva dal latino "torquere", che significa "torchiare l'uva". Anche da noi al maso "Zu Tschötsch" a Sant' Osvaldo di Castelrotto - Siusi allo Sciliar, il Törggelen ha radici profonde. Le origini del Törggelen risalgono ad una tradizione contadina che consisteva nel degustare il vino novello, da inizio ottobre fino all'inizio dell'Avvento. I contadini, in piacevole compagnia, potevano scambiare le loro esperienze e degustare le specialità locali. Nel passato le pietanze del Törggelen consistevano soprattutto in Speck e "Kaminwurzen" (un salume affumicato) oppure semplici piatti della cucina contadina tirolese. Oggigiorno vengono serviti piatti molto sostanziosi di carne salmistrata, crauti, salsicce varie, canederli fatti in casa e diversi prodotti derivanti dall'agricoltura del maso. Abbiamo infine le castagne arrosto, provenienti dal castagneto di casa, ed i tipici "Krapfen" fritti. Per completare il Törggelen al Tschötscherhof non deve assolutamente mancare in tavola il dolce mosto d'uva e il vino novello di casa.

Buffet contadino di Castelrotto

Mangiare è una necessità, assaporare è un'arte.
(François VI. Duc de La Rochefoucauld)

Con questo spirito il padrone di casa Michael Jaider e altri due contadini hanno creato il "buffet contadino di Castelrotto". Si tratta di un catering con prodotti qualitativamente eccellenti, provenienti direttamente dal maso ed elaborati con grande cura. Il catering è in grado di soddisfare le esigenze per gruppi fino a 500 persone con specialità fredde e fino a 150 persone con un buffet caldo. È naturalmente determinante l'utilizzo esclusivo di prodotti provenienti direttamente dal maso.

Offerte/News

  • L’energia delle erbe

    dal 7.06.2017 al 1.10.2017

    Durante un’escursione nell’area vacanze Alpe di Siusi, imparerete a conoscere antiche usanze , erbe selvatichee il loro uso in cucina: nel corso di una passeggiata attraverso il giardino di erbe naturali, l’esperta erborista ci illustra le piante più importanti, presentandocene l’impiego e l’efficacia.

  • Novitá dall´Alpe

    Prezzo: da Aperta dal 24.05.17 in poi

  • Törggelen originale

    dal 28.09.2017 al 12.11.2017Prezzo: da Escursione autunnale e godimento culinario

    Vivere la cultura e i piaceri della tavola: durante questa escursione nel paesaggio colorato potrete godere il tradizionale “Törggelen” e i raggi solari d’autunno.
    L’escursione guidata oltrepassa gli antichi masi di Aica e alcune osterie contadine, immergendosi in vigneti, castagneti e frutteti. Avrete la possibilità di conoscere un maso da vicino e scoprire le curiosità tanto sulla viticoltura durante una degustazione di vini. Il successivo pranzo nell’osteria offre l’occasione di degustare varie pietanze autoctone e di fare il pieno di energia per il ritorno al punto di partenza.

Albergo

"...e quando sarò arrivato, mi lascerò avvolgere da questa profonda quiete, ...

continua

Appartamenti

"Intrattenersi non significa perdere tempo, bensì viverlo." (Karlheinz A. Geißler)

continua

Museo contadino

„Ciò che hanno costruito i nostri avi con l'aiuto di Dio vogliamo conservare e migliorare."

continua

Agriturismo / maso

"Adeguati al passo della natura, il suo segreto è la pazienza." (Ralph Waldo Emerson)

continua

Baita sull' alpe

"Molti anni addietro la nonna di Tschötsch si recava ogni estate alla Bullaccia con i suoi numerosi nipotini...

continua

Richiesta
+39 0471 706 013